LA CAVERNA SEGRETA DI ESTELE E ELLIOT!!

 

Io sono Estele Ah! Ah, non sono il Drago, quello è un mio amico!!! è il mio protettore!!!! Lui si chiama Elliot!

 

 

Il mio nome è Estele Soltanto Estele, se un tempo è esistito qualcos'altro, ormai non ha più la minima importanza.

Sono anni, che ho lasciato il mio boschetto in compagnia del mio amico Drago Elliot, per andare alla ventura nel mondo. Allora mi sembrava qualcosa di spaventosamente eccitante, e del resto anche io ero molto diversa da adesso. Suppongo che, se adesso qualcuno mi dicesse che potrei abbandonarequesto mondo per tornare alla noiosa vita di un tempo, ... no... non sono  il tipo da abbandonare la nostra causa il nostro mondo a cui ho giurato fedeltà.

Questa mattina il sole splende alto attraverso le foglie degli alberi. Non c’è nulla di diverso dagli altri giorni, se non che Estele di Dragon ha deciso di affidare alla carta queste poche righe. Non ho nemmeno molto ben chiaro perché lo sto facendo… forse perché voglio che voi amici sappiate come era la mia vita prima di giungere qui. E forse, un po’ egoisticamente, voglio anche che il mondo non si dimentichi di un' Elfa di nome Estele che ha avuto una parte, seppur piccola, nella grande battaglia che noi Elfi abbiamo combattuto.

Ricordo ancora benissimo il giorno in cui partimmo tutti insieme dal Baronato, la nostra terra natale, un gruppetto sperduto di sei avventurieri molto improbabili. La mia memoria trabocca ancora di quei ricordi, anche se adesso sembrano quasi le immagini sfocate di un sogno.

C’era Phobos, altissimo e arcigno come sempre, che a quei tempi era solo un guerriero un po’ ottuso che cercava un modo veloce per far fortuna… beh, non è che sia cambiato molto, in effetti. Forse si è solo indurito un po’. Forse.

C’era Manuel, il bel ladro affascinante, il cui più grande diletto era quello di rubare una moneta dopo l’altra dalla tasca di Phobos senza farsi accorgere. A dire il vero non ho un ricordo molto preciso di lui, rammento solo la sua innocenza e la sua propensione a far battute su ogni cosa. Lui è cambiato più lentamente di noi, ma anche in maniera più pronunciata.

La mia cara Lilian, la maga incantatrice, che così brevemente avrebbe mantenuto il suo stato di elfo prima che un vampiro la trasformasse – gli dei mi perdonino – nel mostro che è diventata

Poi la silenziosa Buriany, la maga guerriera, che sparì improvvisamente come era apparsa dopo averci accompagnato per solo poche settimane di viaggio. Anche di lei non ho molto da dire, se non che mi sarebbe piaciuto conoscerla meglio… sono sicura che ne sarebbe valsa la pena.

Ed infine io, un elfo druido, giovane e spensierata e – ammettiamolo – decisamente schizzinosa. Anche se ammetto che non mi sarebbe dispiaciuto rimanere candida come allora, perché ciò avrebbe comportato che tutte le cose orrende che ho visto nel corso di queri lunghi anni sarebbero state solo un brutto sogno.

Ricordo quando nel bosco incontrammo un bambino biondo in lacrime, e dell’affetto che mi legò immediatamente a lui. AINY, questo era il suo nome, il nome di un bambino che si lasciava toccare solo da me e che non trovava pace nemmeno nel sonno più profondo. Il bambino che appariva e spariva a suo piacimento, quando era molto arrabbiato o molto spaventato...

Ricordo la città dove incontrai – o credetti di incontrare – il maestro del mio ordine, il druido più potente che fosse mai esistito, e non riuscii a fargli nemmeno la metà delle domande che mi assillavano.

Ricordo una palude dove assistemmo impotenti alla morte di una creatura buona e pura, un unicorno dal candido mantello... e dove Phobos ed Hailyn mi salvarono la vita, l'uno con la sua fermezza militare e l'altra con il suono dolce e confortante della sua arpa, quando per la disperazione mi stavo lasciando annegare nell'acqua torbida.

Ricordo sogni... sogni strani, di un futuro inquietante, sogni con il sapore della premonizione, sogni su eventi che non accadranno se non tra migliaia e migliaia di anni.

Ma i ricordi, per fortuna, sono soltanto tali, e queste righe servono appunto perché nessuno si dimentichi delle vite innocenti che sono state sacrificate in nome di una guerra terribile.

Questi, amiche mie sono ormai solo sogni che piano piano verranno cancellati dalla magia buona che traspira dal nostro meraviglioso mondo,

ESTELE


 

 

.............

 

 

 

 

ESTELE, ESTELE, ELIOT E' VERAMENTE UN DRAGHETTO CHE TI AMA, NON TI LASCIA MAI, SPECIALMENTE QUANDO FAI UN PISOLINO, COSA CHE A QUANTO PARE FAI SPESSO!!!!

 

 

 

 

 

IL MIO ELIOT APPENA USCITO DALL'UOVO!!!!

Questo è il bosco incantato dove sono nata e dove, da bambina ho trovato l'uovo di drago vicino al corpo della mamma ormai morente a causa di uno spietato cacciatore! Da allora siamo diventati inseparabili!

 

Avete visto il nuovo tatuaggio che mi sono fatta in onore del mio drago?

P.s.: A tutte le maghe e fate che girano da queste parti dico: giù le mani!!! :-)

Il tuo fidanzato può stare tranquillo!!!!! Ci penso io a farlo trovare a suo agio nella tua casa!!! Non solo può, ma DEVE fermarsi al Castello!!!!

 

 

Anche questo cavaliere ha detto di chiamarsi Elros....vedi tu!!

LA FAMIGLIA DEL TUO FIDANZATO HA INVIATO UNA DELEGAZIONE PER PORTARTI DEI DONI E PER CONOSCERTI, NON MI AVEVI DETTO CHE ERA UN PERSONAGGIO MOLTO IMPORTANTE TRA GLI ELFI!!

 

BRAVA HAI CAPITO IL GIOCO E PER REGALO.....UN PICNIC PER TE E IL DRAGHETTO, SU QUESTO BEL PRATO DOVE DELLE FATINE TI RACCONTERANNO BELLISSIME STORIE!!!!!

ELIOT SI E' FATTO FARE UN RITRATTO DA UN FAMOSO ARTISTA PER FARTENE DONO!!!

 

 

RITRATTI DI FAMIGLIA

.

....................................

FFUSCIAAR TI HA MANDATO IL SUO GIARDINIERE PER CREARE QUESTO ANGOLO, TI PIACE???

 

 

 

Tornando a casa ho scoperto questo posto splendido proprio dietro la mia casetta, mi piacerebbe tanto visitarlo spesso!!! Eccoti esaudita, l'ho fatto trasportare nel tuo giardino! Lizabhet

Ciao tutti!! Passeggiando per il bosco ho trovato questo tenero piccolo Elfo, mi date una mano a trovare la sua famiglia? Ora si trova a casa mia con Eliot che lo protegge!!

Ho appena scoperto che si tratta di un bel maschietto!!! Il piccolino sta bene, lo nutriamo più volte al giorno con nettare di fiori e miele, mangia, dorme e ci dona tanta dolcezza!!

Grazie ai folletti che hanno confezionato questo abitino per il piccolo!! Certo che se non troviamo la sua famiglia presto dovrò dargli un nome!!!!

Per fortuna ho (dopo minuziose ricerche), rintracciato il posto da cui proviene il piccolo elfo!!!! Lo aspettano a braccia aperte e dopo la paura per la sua sorte sono molto riconoscenti a te e a Eliot che vi siete presi cura del loro piccolo.......abbi pazienza e ti mostrerò tutto..... Liz

Questi elfi "birbantelli" sono venuti a dare il benvenuto al piccolo Ainy !! Speriamo che non lo sveglino !!!!

Ecco un biberon pieno di dolce nettare per il nostro nuovo "cucciolo! !! Ippolita........

 

Arasad è venuta a farti visita per conoscere te e Eliot, se vuoi ti racconterà qualche cosa della sua vita e ti ha portato...

-Un amuleto magico per ringraziarti dell'accoglienza!

-Grazie mille anche da parte mia! E' bello avere una nuova castellana con cui proseguire la nostra avventura!!

L'acqua dello stagno era troppo fredda e mi sono ammalata! Febbre alta e mal di gola! Eliot mi ha procurato delle medicine ma non so quale prendere! Chi mi può aiutare?

Ti manderò qualcuno che conosce la magia della guarigione...adesso mi informo, stai riposata nel frattempo e vedrai che guarirai prestissimo!!!! Liz

Accipicchia....ancora è troppo presto per farsi i bagno nello stagno!!!.....ma quante volte te lo devo dire, cara Estele, che non hai più l'età per fare certe cose da ragazzina??......uhuhuhuhu h.....♥ Ippolita

La Regina degli elfi ha saputo che eri malata, ti manda questa ampolla a forma di drago che contiene il famoso "Elisir" e ti augura una pronta guarigione: Lizabhet

Grazie, berrò subito l'Elisir, spero che attraversi il sottile velo che divide il mondo fantastico da quello reale e che mi faccia guarire anche da umana!!!

LA PORTA DELLA TUA BIBLIOTECA!!!

Ho creato la scenografia per la tua biblioteca, adesso quando vuoi e hai tempo, decidi come sistemarla, cosa aggiungere o togliere

e come desideri che sistemi tutto quello che immagino tu abbia in mente!!!! Baci...

ANCHE QUEST'ANNO TI INVIO UN BIGLIETTO PER UNA VACANZA, PUOI ESTENDERLA O CAMBIARLA A TUO PIACIMENTO, BASTA CHE TU ED ELIOT VI DIVERTIATE!!!!! BUON VIAGGIO!!

 

 

 

Il mio Guardaroba

Gli incontri

I miei trofei

Il mio album fotografico

 

STANZA DELLE CHIAVI DEL CASTELLO