LINKS NEWS E-MAIL L'ANGOLO DI ZOE

NEW!!

Qualcuno mi ha scritto dicendo : "Ricette meno pesanti per l'estate!!" Permettetemi di rispondere a questa persona e anche a chiunque altro può aver avuto lo stesso pensiero. Questa non è nata come una tradizionale rubrica di ricette, sarebbe una cosa difficilissima da gestire e aggiornare, non siete d'accordo? Cosa dovrei proporre per l'estate: prendete dei pomodori ciliegini, una fogliolina di basilico, un filo di olio e condite gli spaghetti, buon appetito! Scherzo! In questo spazio trovano posto delle ricette un pochino particolari, per "tutte le stagioni", una scusa per fare "quattro chiacchere tra amici", anzi, sarebbe bello anche che chiunque abbia una ricetta "del cuore," un proverbio simpatico, una massima insolita, la mandi, anche con due righe di accompagnamento, sarò ben lieta di di accogliere ogni consiglio e di inserirlo in questa pagina un pochino inconsueta per un sito......

BISCOTTI DI MOSTO
POSTRENGA
TORTA DI FORMAGGIO
ROTOLO RUSTICO
PANE CON PATATE E OLIVE
STAFFARELLE DI GRANTURCO
ZABAIONE
Marmellata di pomodori verdi
VENEZIANE
PANINI AL GRATIN
STATI UNITI
 

 

RICETTE FATATE

Torta alle nocciole .
Ideale per festeggiare il compleanno di un Folletto!

Ingredienti:

- 125 gr di zucchero
- 3 uova
- del rhum
- 75 gr di burro
- 100 gr di farina
- mezza bustina di lievito
- 200 gr di nocciole

In una terrina mescolare lo zucchero, le uova ed un cucchiaio di rhum. Sbattere con la frusta fino a renderla spumosa. Aggiungere il burro fuso e sbattere ancora. Incorporare la farina, il lievito e le nocciole finemente tritate. Mescolare bene il tutto. Versare in uno stampo imburrato, in modo che sia riempito fino a metà altezza. Cuocere in forno a temperatura media. Una volta raffreddata si può glassare la torta con del cioccolato fuso e decorarla con fogliette di pasta di mandorle verde e nocciole.

 

 

 

 

I Brownies al cioccolato

Dobbiamo questo delizioso dolce al cioccolato ai famosi Folletti scozzesi detti Brownies ed in omaggio al vello brunastro di cui sono coperti.

Ingredienti:

- 300 gr di zucchero
- 250 gr di burro
- 175 gr di farina
- 130 gr di cioccolato fondente
- 100 gr di noci
- 4 uova

Mescolate le uova e lo zucchero in polvere in una grande terrina. Fate fondere il burro e il cioccolato, poi incorporateli nell'impasto. Aggiungete la farina e le noci sminuzzate.
Mettete in forno per 35 minuti a 180 gradi. Lasciate raffreddare e poi… assaporate!

 

SCIROPPO DI VIOLE
1,5 dl d'acqua, 300g. di zucchero,
60g. di petali di viole profumatissime.

Versate l'acqua bollente sui petali delle viole sistemati in un recipiente di terracotta o di porcellana, aspettate che si raffreddi, lasciando riposare per circa 2 ore, poi filtrate. Fate decantare il liquido per almeno un'altra ora, in modo che le scorie si depositino sul fondo del recipiente, quindi versate adagio in una pentola di acciaio inossidabile, trattenendo sul fondo del contenitore il residuo che rimane. Aggiungete lo zucchero e ponete al fuoco portando
lentamente a ebollizione. Quando lo sciroppo raggiunge una densità appena inferiore al miele, lavatelo dal fuoco e fate raffreddare subito, immergendo il recipiente in acqua fredda corrente.
Imbottigliate e tappate bene. Conservate in luogo fresco e asciutto.

 

PS i fiori di viola essicati insaporiscono il thè nero: provatelo e il profumo della primavera entrerà dentro di voi!

 

 

 

 

 

ECCO QUALCHE GIOTTA RICETTA DA REALIZZARE DURANTE LE FESTE PER RENDERE PIU' ALLEGRA E GOLOSA LA NOSTRA TAVOLA NATALIZIA!

ANTIPASTI 

Cocktail di raggi di sole 
foglie di quercia agli aromi di bosco 
rugiada di luce e radici d'abete 
crostini farciti al sorriso con crema d'amore 
edera al sapore di muschio 
Venti leggeri ai Sapori di bosco 

PRIMI PIATTI 

Risatine allegre e serenità 
piume di angelo in ali di fantasia 

SECONDI PIATTI 

Raggi di luna in Crema di allegria 
Grigliata di "magia": 
foglie di betulla 
polvere dorata 
sogni Reali 
Tris di Verdurine alla boscaiola 
Sorbetto incantato e Muschi di bosco 
arcobaleno al fresco sapore 
pensieri al Forno con draghi trifolati 

DESSERT 

Nuvole bianche in cieli incantati, 
Strudel di vecchi ricordi 
Panettone affogato con crema 
di dolci risate e buoni propositi, 
il tutto accompagnato da 
amore, gioia, luce, pace a volontà 
Auguri di una felice Natale 



Come raggiungere la mia casa: 
dal centro del cuore: 
- Immettersi su via Fantasia 
percorrendola tutta fino a via della Gioia 
- Proseguire sulla Statale Natale, 
superare il boschetto incantato . 
- Al bivio girare a sinistra per Via dell'Amore. 
- Dopo circa 3 Km, svoltare a sinistra 
lungo la via degli Angeli. 
- Proseguendo per poco più di un Km 
arriverai a destinazione 
La prenotazione è obbligatoria, 
i posti non sono limitati! 

AUGURI TENERINI!

I sapori e i profumi che fanno Natale

La festa religiosa ha assimilato nel tempo i rituali popolari, le simbologie e le suggestive atmosfere. Nel più intimo e familiare dei giorni, spirito e cerimonia si sono intrecciati con il profano e il cibo è diventato rito.

Dalla tradizione francese, ecco il morbidissimo dolce a forma di tronco d'albero,decorato ad arte e con fantasia....portatelo in tavola il giorno di Natale farete la gioia dei bambini e...dei golosi di ogni età.

Ve ne diamo alcune versioni, più e meno facili e veloci, a voi la scelta!

 

Tronchetto di natale 1


Pan di spagna: 100 g di farina, 125 g di zucchero, 4 tuorli, 4 albumi montati a neve, 1 lievito, sale q.b., 2 cucchiai amaretto di saronno.
Ripieno: 300 g di mascarpone, ½ busta di zucchero vanigliato, 2 tuorli, 2 cucchiai amaretto di saronno, nutella.



Preparare il pan di spagna seguendo le seguenti istruzioni: battere bene i tuorli. Aggiungere il sale, lo zucchero e l'amaretto di saronno e mescolare il tutto. Unirvi la farina, amalgamare bene e unire poi gli albumi montati a neve. Da ultimo, aggiungere il lievito. Versare sul piatto del forno ricoperto di carta forno, infornare a 180° per 15 minuti. Nel frattempo, preparare il ripieno: battere i tuorli, aggiungere lo zucchero vanigliato, l'amaretto di saronno e il mascarpone. Dopo aver amalgamato, aggiungervi nutella fino ad ottenere un composto color nocciola. Ricoprire con esso il pan di spagna, avendo cura di far rimanere una parte del ripieno da spalmare sul tronchetto. Avvolgere il pan di spagna, aggiungere ancora nutella alla crema usata per il ripieno, fino ad ottenere una colorazione più scura, e spalmare la crema ottenuta sul tronchetto. Decorare con zuccherini colorati.

RICETTA TRONCHETTO 2


Seguite questa ricetta passo a passo e vedrete che bella figura farete, se come dessert, ma anche durante la merenda, offrirete ai vostri ospiti una o due fette di questo dolce tradizionale del Natale .

Ingredienti per 6-8 persone:
4 uova, 250 g. di cioccolato fondente, 100 g. di zucchero, 70 g. di farina, 70 g. di fecola, 250 g. di zucchero a velo, 125 g. di burro, 3 cucchiai di rum.

Preparazione:
dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma. Sbattete i tuorli con lo zucchero, incorporate la farina e, per ultimi, gli albumi e il rum. Posate sulla piastra un foglio di alluminio, imburratelo e versatevi sopra l'impasto, Iivellandolo a 1 cm di spessore.
Infornate a 200° (180° se ventilato) per 10 minuti.

Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere in un pentolino a fuoco bassissimo. In una terrina lavorate a spuma il burro con lo zucchero a velo, unitevi il cioccolato e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno. Spalmate la pasta ancora tiepida con metà della crema e arrotolatela. Troncate obliquamente le due estremità del dolce, sistematelo sul piatto e ricopritelo con la crema rimasta (servendovi di una siringa da pasticciere potrete anche cercare di imitare la corteccia del tronco).

Decorate il tronchetto a piacere, con foglie di marzapane a forma di agrifoglio, dei rotoli di cioccolato, delle piccole pigne o semplicemente con del ribes. Servitelo con il sorbetto al mandarino che si prepara così.

 

TRONCHETTO 3

Ingredienti per 6 persone
1. Zucchero 330 g
2. Farina di frumento tipo 00 260 g
3. Uova 6 + 5 tuorli
4. Lievito vanigliato 1 bustina
5. Burro 200 g
6. Sale 1 pizzico
7. Cioccolato fondente 100 g
8. Latte intero 1/2 l

Preparazione

1
Preparate la crema di copertura: sbattete due tuorli in una terrina e unitevi uno sciroppo preparato facendo bollire in una casseruola lo zucchero con 4 cucchiai d'acqua. Incorporate al composto il burro, lavorato a crema, e il cioccolato fuso.
2
Preparate la pasta : ponete sei tuorli in una terrina capace, sbatteteli con una frusta, poi incorporatevi 100 g di zucchero e un pizzico di sale . Amalgamate ai tuorli un cucchiaio di farina, precedentemente mescolata al lievito, e uno di albumi montati a neve e proseguite alternando i due ingredienti fino ad esaurimento. Ricordate di mescolare bene il composto dopo ogni aggiunta.
3
Trasferite l'impasto sulla piastra del forno foderata con un foglio d'alluminio imburrato. Livellatelo in superficie e passatelo nel forno gia' caldo (180°) per 20-25 minuti.
4
Nel frattempo preparate la crema pasticciera con i tuorli, lo zucchero, la farina e il latte seguendo le indicazioni riportate nella corrispondente ricetta, dopodiche' incorporatevi il cioccolato fuso.
5
Togliete la pasta dal forno, rovesciatela su un canovaccio, eliminate il foglio d'alluminio e spalmatevi sopra la crema pasticciera al cioccolato (meno due cucchiai). Avvolgete la pasta su se stessa, poi dividete in due il rotolo con un taglio obliquo, a un terzo della sua lunghezza.
6
Avvicinate il pezzo piu' piccolo a quello piu' grande, rivestite il dolce con la crema di copertura al cioccolato (CI STA BENISSIMO ANCHE UNA PUREA DI MARRON GLACE'!)e tracciate tante linee parallele usando i rebbi di una forchetta. Decorate le estremita' del tronchetto con la crema tenuta da parte e lasciatelo in frigorifero per un paio d'ore prima di servire.

 

TORTA DI CASTAGNE
600 g di castagne, 200 g di zucchero, 100 g di burro ammorbidito a pezzi, 100 g di mandorle tritate, 3 uova, (CACAO IN POLVERE(PER CHI AMA IL SAPORE DEL CIOCCOLATO)scorza di limone grattugiata, sale.



Sbucciare e lessare le castagne con acqua poco salata, togliere la pellicina e passarle al passaverdure, raccogliendola purea in una terrina. Sbattere i tuorli con lo zucchero in un'altra terrina e, a parte, montare a neve gli albumi. Unire ai tuorli il burro, la scorza di limone, le mandorle e il passato di castagne, il cacao, amalgamando bene. Infine, unire gli albumi a neve. Imburrare e infarinare una tortiera, versarvi il composto e infornare a 180° c per 40' circa.


 

Le ricette per un Natale indimenticabile da passare con i più cari

Chi ama cucinare sa che preparare un pranzo od una cena per i propri cari è un modo di dire "ti voglio bene".
Ecco quindi come il pasto che prepariamo a Natale diventa simbolo del nostro amore.
Trovate qui le nostre ricette preferite,
Le ricette sono molte, quindi ne avrete di ottime sia per la cena della Vigilia sia per il pranzo di Natale. Ora non resta che sbizzarrirvi... e buon appetito!

Tortellini di Natale

INGREDIENTI :

  • 8 uova
  • 600 g di farina
  • 300 g di lombo di maiale
  • 1 petto di tacchina
  • 100 g di mortadella in un unico pezzo
  • 100 g prosciutto crudo in un unico pezzo
  • 100 g di parmigiano
  • burro
  • noce moscata
  • sale e pepe
  • 2 l di brodo .

PREPARAZIONE:

  1. Impastate la farina con 6 uova e un pizzico di sale. Lavorate tutto con energia. Quando l'impasto sarà morbido e liscio, ricavatene una sfoglia sottile. Taglietela in dischetti di 2 cm di diamentro.
  2. Per il ripieno: s caldate in un tegame metà del burro, unitevi il maiale, poca acqua tiepida, un pizzico di sale e lasciate sul fuoco moderato.
  3. Eseguita lo stesso estatto procedimento per il petto di tacchina (burro, acqua tiepida, sale).
  4. Tritate e mescolate il lombo, il petto di tacchina, la mortadella e il prosciutto. Unite le due uova, una piccola noce di burro e 4 cucchiai di parmigiano grattuggiato. Mescolate con cura e aggiungete un pizzico di noce moscata e pepe appena grattuggiato.
  5. Mettete su ogni dischetto di pasta una nocciolina di ripieno, piegate e premete sui bordi in modo che si attacchino bene l'uno con l'altro. Mettete la pentola sul fuoco con il brodo. Quando bolle, calatevi i tortellini e fateli bollire per 10 minuti.

Carpaccio al Tartufo

INGREDIENTI :

  • 250 g di filetto di manzo
  • 80 g di parmigiano
  • 1 limone (il succo)
  • 801 g olio extravergine di oliva
  • 60 g tartufo bianco
  • sale, pepe q.b.

PREPARAZIONE:

  1. Tagliate il filetto di manzo in fettine sottilissime, e stendetele sui piatti che porterete in tavola.
  2. Mescolate l'olio, il succo del limone, il sale e il pepe. Usate il composto per condire le fettine di carne.
  3. Cospargete la carne con scagliette di parmigiano e di tartufo

 

Fusilli alla Salvia e Alloro

INGREDIENTI :

  • 4 etti di fusilli corti
  • 2 spicchi d'aglio
  • salvia fresca
  • 2 foglie d'alloro
  • 30 gr di burro salato
  • parmigiano grattuggiato
  • 1 dl di panna liquida da cucina
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

  1. Mentre la pasta cuoce in abbondante acqua salata scaldate l'olio in una padella antiaderente, fate imbiondire gli agli poi eliminateli ed unite il burro salato; abbassate la fiamma al minimo.
  2. Incorporate la panna e la salvia tritata, scolate la pasta e aggiungetela alla salsina con un paio di cucchiai d'acqua di cottura.
  3. Girate piano per un paio di minuti. Aggiungete il parmigiano e guarnite con qualche foglia di salvia lasciata intera e le 2 foglie d'alloro.
  4. Servite in un piatto da portata la pasta ancora calda

Palline Verdi

INGREDIENTI :

  • 300 g di spinaci freschi
  • 100 g di ricotta fresca
  • sale e pepe q.b.
  • noce moscata

PREPARAZIONE:

  1. Pulite, lavate e lessate gli spinaci.
  2. Strizzateli con cura, tritalei e aggiungetevi la ricotta (deve essere molto fresca e dolce). Lavorate il composta con un cucchiaio di legno e insaporite con un pizzico di noce moscata appena macinata, sale e pepe.
  3. Con un cucchiaio dividete il composto in noci e lavoratele fino a farle diventare delle palline.

Albero di Natale di biscotti

 

INGREDIENTI :

  • pasta frolla
  • cioccolata bianca
  • "penna del pasticcere" bianca e rossa
  • piccole decorazioni per dolci rosse e argentate

PREPARAZIONE:

  1. Stendete la pasta frolla già pronta sul tavolo infarinato e con il mattarello fatela diventare di 3/5 millimetri.

  2. Partendo dal tagliabiscotti più grande (ma in caso non aveste una formina così grande, potete anche fare a mano, incidendo la pastafrolla con la punta di un coltello) tagliate la forma di una stella di circa 10 cm. di diametro.

  3. Mano a mano, ritagliate stelle sempre più piccole fino ad averne una di un solo paio di cm. di diametro.

  4. Cuocete la pastafrolla come scritto sulla confezione (20 minuti al massimo).

  5. Quando i biscotti si sono raffreddati impilateli uno sopra l'altro con le punte sfalsate (proprio come per l' albero di Natale di pandoro ) questo creerà l'aspetto di un abete.

  6. Ora sciogliete 1/3 della cioccolata bianca a bagno maria per qualche minuto fino a che non sarà ben liquida: mettete un goccino di cioccolata sciolta tra ogni biscotto, in modo da sigillarli bene tra loro quando si sarà asciugata.

  7. Ora con le "penne del pasticcere" decorate le punte dei biscotti come fareste con le punte dei rami di un albero. Basta mettere qualche goccina sulle punte e sembreranno palline colorate. Lo stesso potete fare con le decorazioni per dolci sparse qua e là sui biscotti.

  8. Al momento di servire, sciogliete il resto della cioccolata bianca e versatelo sui biscotti partendo dalla sommità come fosse neve.

 

 

"Non c'è amore più sincero di quello per il cibo".

( G.B. Shaw)